BORDEAUX AD ARTEVITE

BORDEAUX A MONTALCINO ATTRAVERSO LE TELE DI

ERIC BESSON

ERIC BESSON PITTORE E SCULTORE PROVENIENTE DALLA NOBILE REGIONE DI BORDEAUX PARTECIPA ASSIEME AGLI ALTRI NUMEROSI ARTISTI EUROPEI ALLA MANIFESTAZIONE ARTEVITE, INTITOLATA "OGGETTI DELL'ARTE SUI TEMI DEL VINO", IN MOSTRA FINO AL 30 OTTOBRE PRESSO LE CANTINE E I GIARDINI DEL CASTELLO DI CAMIGLIANO, NEL CUORE DELLA ZONA DI PRODUZIONE DEL BRUNELLO DI MONTALCINO. PER L'OCCASIONE BESSON PRESENTA LA SUA ULTIMA PRODUZIONE ARTISTICA IN OMAGGIO ALL'IMMAGINE INTERNAZIONALMENTE RICONOSCIUTA DEI VINI DI QUESTO TERRITORIO PRIVILEGIATO DELLA PROVINCIA SENESE. DA NOTARE LA PRESENZA DI UNA TELA CONSACRATA AL PRESTIGIOSO CASTELLO D'YQUEM, PREMIER CRU CLASS╔, CREATORE DEL SAUTERNE. ERIC BESSON ╚ STATO SCELTO, TRA I TRENTA ARTISTI ESPOSITORI DI QUESTA SECONDA EDIZIONE DI ARTEVITE, PER REALIZZARE L'ETICHETTA DELLE 150 BOTTIGLIE DI BRUNELLO DI MONTALCINO 1997 (5 STELLE) DEL CASTELLO DI CAMIGLIANO, DESTINATE ALLA COMMEMORAZIONE DELL'EVENTO. LA PRESENZA DI BESSON ALLA MOSTRA ILCINESE RAPPRESENTA UNA CONSACRAZIONE DEL LIVELLO INTERNAZIONALE DELLA SUA ARTE QUASI INTERAMENTE DEDICATA ALLA RAPPRESENTAZIONE DELLE PULSIONI DIONISIACHE DELLA VITA MODERNA. I PROSSIMI APPUNTAMENTI CON L'ARTE DI ERIC BESSON SONO: OTTOBRE 2001, AL CHATEAU MONTLAU └ MOULON (GIRONDE);  DICEMBRE 2001 ESPOSIZIONI A PANAMA E COSTARICA.

indietro